Come avviare Windows in modalità provvisoria

La modalità provvisoria è una funzionalità molto conosciuta ed utilizzata: avviando solo i file ed i driver strettamente necessari a Windows, infatti, è possibile risolvere eventuali problemi che affliggono il sistema operativo. Vediamo oggi come accedervi.

Questa guida si applica a: Windows 10 / 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP

– Avviare Windows 10 in modalità provvisoria

Prima di effettuare l’accesso:

1) Cliccare nell’angolo in basso a destra, e tenendo premuto il tasto “⇑ SHIFT” della tastiera (si trova vicino il bordo sinistro della tastiera) cliccare sulla voce “Riavvia il sistema“.

Dopo aver effettuato l’accesso:

1) Aprire il menù Start, digitare “impostazioni” (senza apici) e premere il tasto “↵ Invio“. In alternativa è possibile premere i tasti WIN + I per aprire le Impostazioni.

2) Cliccare su “Aggiornamento e sicurezza“, cliccare su “Ripristino” ed infine sul pulsante “Riavvia ora” nella sezione “Avvio avanzato”.

3) Dopo un veloce riavvio, al posto del caricamento di Windows apparirà una schermata azzurra con varie voci. Cliccare su “Risoluzione dei problemi”  > “Opzioni avanzate”  > “Impostazioni di avvio”  ed infine sul pulsante “Riavvia” in basso a destra.

4) Il computer sarà riavviato nuovamente, mostrando le varie opzioni di avvio. Per caricare Windows in modalità provvisoria premere sulla tastiera il tasto “5” o “F5“.

Nota: da questa schermata è possibile caricare normalmente Windows premendo il tasto “↵ Invio”.

5) Accedere a Windows con un account di amministratore.

– Avviare Windows 8.1 / 8 in modalità provvisoria

Prima di effettuare l’accesso:

1) Cliccare nell’angolo in basso a destra, e tenendo premuto il tasto “⇑ SHIFT” della tastiera (si trova vicino il bordo sinistro della tastiera) cliccare sulla voce “Riavvia il sistema“.

Dopo aver effettuato l’accesso:

1) Visualizzando il desktop, premere i tasti WIN + I. Cliccare sulla voce “Arresta“, e tenendo premuto il tasto “⇑ SHIFT” della tastiera (si trova vicino il bordo sinistro della tastiera) cliccare sulla voce “Riavvia il sistema“.

Da qui in poi il procedimento è identico a quello di Windows 10: continuare dal punto 3.

– Avviare Windows 7 / Vista in modalità provvisoria

1) Subito dopo la scomparsa del logo del computer (o, in alcuni casi, delle scritte del BIOS), premere ripetutamente il tasto “F8” della tastiera, fino alla comparsa della schermata “Opzioni di avvio avanzate“.

2) Utilizzando il tasto freccia giù, evidenziare la voce “Modalità provvisoria con rete” e premere il tasto “↵ Invio“.

Nota: da questa schermata è possibile caricare normalmente Windows evidenziando la voce “Avvia Windows normalmente” e premendo il tasto “↵ Invio”.

3) Accedere a Windows con un account di amministratore.

– Avviare Windows XP in modalità provvisoria

1) Subito dopo la scomparsa del logo del computer (o, in alcuni casi, delle scritte del BIOS), premere ripetutamente il tasto “F8” della tastiera, fino alla comparsa della schermata “Menu opzioni avanzate di Windows“.

2) Utilizzando il tasto freccia giù, evidenziare la voce “Modalità provvisoria con rete” e premere il tasto “↵ Invio“.

Nota: da questa schermata è possibile caricare normalmente Windows evidenziando la voce “Avvia Windows normalmente” e premendo il tasto “↵ Invio”.

3) Accedere a Windows con un account di amministratore.

– Avviare Windows 10/ 8.1 / 8 / 7 / Vista / XP normalmente

Una volta terminate le varie operazioni, basta un semplice riavvio per tornare ad utilizzare Windows normalmente.

 

Facile, no? 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *