Come ricevere gli aggiornamenti di sicurezza per Windows XP (fino al 2019)

Nel mondo dell’informatica il 2014 verrà ricordato, tra le altre cose, per la fine del supporto di Windows XP da parte di Microsoft. Ne avevamo ampiamente parlato già nel mese di marzo nel nostro editoriale [ LEGGI ]; per poi ritornare sull’argomento illustrandovi cinque consigli per aumentare la sicurezza [ LEGGI ]. Ma oggi ritorniamo sull’argomento perché c’è un’importante novità.

Partiamo dall’inizio: Windows è globalmente conosciuto per la sua presenza nei computer domestici e professionali; ma in pochi sono a conoscenza del suo impiego nei POS (“Point Of Sale”, in italiano “punto vendita”). Essi sono tutti quei dispositivi informatici utilizzati soprattutto negli esercizi commerciali, come i terminali per carte di credito ed i registratori di cassa.

Ovviamente il sistema operativo viene modificato per adattarsi ai vari utilizzi a cui sarà destinato, ma condivide la “base” e gli aggiornamenti con la controparte commerciale che tutti conosciamo. Ad esempio, la versione per POS di Windows XP Service Pack 3 si chiama Windows Embedded POSReady 2009.

windows_xp_posready2009_aggiornamenti

E sapete qual è la buona notizia? Grazie ad un’aggiunta al Registro di sistema è possibile applicare a Windows XP gli aggiornamenti di sicurezza destinati a Windows Embedded! Tale sistema, infatti, è supportato dalla casa madre fino ad aprile 2019. Ma vediamo come fare:

Questa guida si applica a: Windows XP Service Pack 3 32 bit

Nota: è necessario abilitare la visualizzazione delle estensioni per i tipi di file.

1) Visualizzando il desktop, premere i tasti WIN + R, digitare “notepad.exe” (senza virgolette) e premere e premere il tasto “↵ Invio”.

2) Copiare ed incollare il seguente testo:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\WPA\PosReady]

"Installed"=dword:00000001

3) Salvare il file di testo con un nome qualsiasi.

4) Cliccare con il tasto destro sul file di testo appena salvato, cliccare su “Rinomina”, sostituire l’estensione “txt” con “reg” (senza virgolette) e premere il tasto “↵ Invio”. Alla finestra che apparirà, cliccare sul pulsante “Si”.

modifica_txt_reg

5) Fare doppio clic sul file appena rinominato (che avrà cambiato icona), e rispondere affermativamente alla richiesta dell’aggiunta delle chiavi al Registro di sistema.

Facile vero? Dopo questa piccolo trucco è possibile scaricare ed installare gli aggiornamenti di sicurezza destinati a POSReady 2009, come mostra l’immagine presente ad inizio articolo. Tuttavia, non sappiamo se in futuro tale modifica potrà creare problemi o se l’uso verrà inibito da parte di Microsoft.

Una nota finale agli utilizzatori di Windows XP 64 bit: qualora vorreste cimentarvi nella medesima procedura, è presente una guida (in lingua inglese) sul forum di Sebijk.com: Getting XP updates.

– – –

Fonte articolo ed immagine: BetaNews.com