Build 2014: Windows 8.1 Update 1, Microsoft svela le funzionalità e la data di rilascio

Durante questi giorni si sta tenendo, a San Francisco, il Build 2014, conferenza annuale organizzata da Microsoft per annunciare ed approfondire la conoscenza dei nuovi prodotti dell’azienda.

Ovviamente non poteva mancare Windows 8.1 Update 1; che tra anteprime, annunci e download ha fatto molto parlare di se negli ultimi mesi. Per chi ancora non sappia di cosa stiamo parlando, ricordiamo che si tratta di un grande aggiornamento per Windows 8.1, sviluppato appositamente per coloro che interagiscono con il computer utilizzando mouse e tastiera.

Ma andiamo a ricapitolare quanto Microsoft ha confermato:

Lo scorso autunno, meno di un anno dal rilascio di Windows 8, rilasciammo Windows 8.1; portando numerosi miglioramenti sulla base degli utenti, come il ritorno del pulsante Start, guide, maggiori possibilità di personalizzazione, la possibilità di caricare immediatamente il desktop all’avvio, miglioramenti al multi-tasking ed altro. Oggi segna il prossimo passo, rilasciando un nuovo aggiornamento per la vostra esperienza su Windows.

Windows 8.1 Update porta una collezione di miglioramenti sviluppati per offrire alle persone una migliore esperienza con schermi touch, mouse e tastiera. L’aggiornamento porta con se, inoltre, miglioramenti per l’utenza business, opportunità per gli sviluppatori e consente alle aziende di offrire dispositivi ad un prezzo minore.

L’aggiornamento, quindi, andrà a toccare sia l’interfaccia classica di Windows che la Modern UI, introdotta proprio con Windows 8.

– Desktop

  • Apparizione del desktop all’avvio – Con il nuovo aggiornamento Windows caricherà automaticamente il desktop all’avvio, al posto della schermata Start. Questa funzione, ovviamente, sarà configurabile a piacimento dall’utente, che potrà scegliere di far apparire la schermata Start o il desktop.
  • Modern app con jumplist nella barra delle applicazioni – Subito dopo l’aggiornamento, apparirà sulla barra delle applicazioni l’icona del Windows Store (che sarà possibile rimuovere). Questo significa che sarà possibile pinnare” le Modern app sulla taskbar per avviarle con un solo clic. Cliccando con il tasto destro, inoltre, apparirà la jumplist, che mostrerà alcune funzioni speciali relative all’applicazione (ad esempio i pulsanti di riproduzione).

win_8.1_update_1_taskbar_store

  • Applicazione OneDrive – Coloro che non avessero aggiornato la propria applicazione SkyDrive, il nuovo aggiornamento provvederà automaticamente alla sostituzione con l’applicazione OneDrive.
  • Internet Explorer 11 e l’EMIE – L’aggiornamento andrà ad interessare anche Internet Explorer 11, con l’introduzione dell’Enterprise Mode. Questa altro non è che la compatibilità di visualizzazione delle pagine WEB presente in Internet Explorer 8; che consente la visualizzazione dei siti non ottimizzati per nuovi browser.
  • Mobile Device Management – Windows è presente anche sui dispostivi portatili, come notebook e tablet. Data la loro natura, è facile che qualcuno possa utilizzarli senza il nostro permesso o addirittura rubarli; quindi l’aggiornamento introduce nuove restrizioni attivabili dall’amministratore aziendale.

– Modern UI

  • Barra del titolo e delle applicazioni a scomparsa – Quando una Modern app è in esecuzione a tutto schermo, spostando il cursore del mouse sul bordo superiore apparirà la barra del titolo contenente icona e nome dell’applicazione ed i pulsanti per minimizzarla o chiuderla. Al contrario, spostando il puntatore sul bordo inferiore apparirà la classica taskbar presente sul desktop (quindi avremo il pulsante Start, le applicazioni, l’ora, ecc.). Quest’ultima funzione ha anche una scorciatoia da tastiera, ovvero WIN + T.

win_8.1_update_1_title_bar

  • Pulsanti di spegnimento e ricerca – Nella schermata Start sono stati posizionati due nuovi pulsanti, proprio accanto l’immagine dell’utente. Il pulsante di spegnimento presenterà un sottomenù, che mostra le opzioni per lo stand-by, lo spegnimento ed il riavvio del PC. Al contrario, il pulsante di ricerca aprirà la modalità di ricerca di applicazioni e documenti che già appare quando si digita qualcosa nella schermata Start.

win_8.1_update_1_power_search

  • Menù contestuale sulle tile – Cliccando con il tasto destro su una tile (ovvero i riquadri che compongono la schermata Start), apparirà un menù che consente di rimuovere il riquadro dalla schermata Start, di aggiungere l’applicazione alla taskbar o disinstallarla, di ridimensionare il riquadro o di disattivare gli aggiornamenti in tempo reale.

win_8.1_update_1_tile_right_click

  • Numero di applicazioni recenti installate – Aprendo la schermata Start, in basso a sinistra apparirà una voce ogni volta che verranno installate nuove applicazioni. Un po’ come il messaggio che appariva nel menù Start delle precedenti versioni di Windows.

– Video

L’azienda di Redmond ha, inoltre, rilasciato un video nel quale Joe Belfiore (responsabile presso la divisione sviluppo software) spiega le varie novità che attenderanno gli utenti.

– Rilascio

Windows 8.1 Update è stato già rilasciato per gli utenti MSDN; mentre per tutti gli altri sarà disponibile attraverso Windows Update l’8 aprile 2014, con la sigla identificativa KB2919355.

Ci teniamo a ricordare che questo aggiornamento è disponibile solamente agli utenti di Windows 8.1. Coloro che utilizzano Windows 8 devono aggiornare alla nuova versione del sistema operativo, disponibile gratuitamente nel Windows Store.

A quanto pare Microsoft sta facendo di tutto per aggiustare il tiro: secondo voi è sulla buona strada o no? Fateci sapere cosa ne pensate attraverso i commenti! 😀

– – –

Fonte: Windows Blog – Crediti immagine: Windows Blog, WinBeta.