Microsoft lancia OneDrive: ecco tutto quello che c’è da sapere

Nel 2007 Microsoft lanciò Windows Live Folder, il proprio servizio di cloud storage, in una beta riservata a poche persone. Negli anni il servizio si è evoluto, così come il nome, fino a diventare Microsoft SkyDrive. Ma, dopo una causa da parte dell’emittente satellitare Sky, l’azienda è stata costretta a cambiare il nome in OneDrive; aggiungendo alcune interessanti novità.

microsoft_onedrive_400x267

Nuovo URL – Il nuovo servizio è raggiungibile da https://onedrive.live.com, a cui è possibile accedere utilizzando i dati del proprio Microsoft Account. Tutti i vostri file precedenti, così come lo spazio di archiviazione, non sono stati modificati.

Più spazio per gli utenti – I nuovi iscritti potranno godere di 7 GB di spazio; mentre i vecchi utenti potranno aggiungere 500 MB per persona invitata a registrarsi (per un massimo di 10 persone invitate, ovvero 5 GB). Se non dovesse bastare, è possibile acquistare ulteriore spazio libero, con tariffe mensili o annuali.

Un occhio al mobile – L’applicazione di OneDrive dedicata agli smartphone consente il backup automatico delle foto scattate con la fotocamera; per non rischiare di perdere i propri ricordi. Inoltre, ogni utente che userà la funzione di backup automatico riceverà 3 GB di spazio aggiuntivo. Ricordiamo che l’app è disponibile per le piattaforme Android, iOS e Windows Phone.

Compressione video – I video che saranno caricati su OneDrive saranno disponibili a diverse risoluzioni, per offrire la migliore qualità a seconda della banda dati disponibile (un po’ come fa YouTube).

Cartelle condivise – Una funzione comune tra i concorrenti, ma assente nell’ex SkyDrive è la cartella condivisa tra due o più utenti. In passato si era parlato dell’implementazione di questa funzionalità in OneDrive, ma al momento non ve n’è traccia. Probabilmente occorrerà del tempo prima del lancio.

100 GB gratis – Per festeggiare il lancio del nuovo servizio, Microsoft ha deciso di regalare, per la durata di un anno, ben 100 GB di spazio alle prime 100’000 persone che si collegheranno a OneDrive alle ore 11:11 orario del Pacifico (le 20:11 in Italia). [> INFO <]

Cosa aspettate? Mettete al sicuro i vostri file su OneDrive, oppure condivideteli con i vostri amici! 😀

– – –

Fonte: Presentazione OneDrive